Obblighi di trasparenza previsti dal Testo Integrato in tema di Trasparenza nel Servizio di Gestione Rifiuti

Ultima modifica 12 agosto 2021

 

 

 

L’Articolo 3 del Testo Integrato in tema di Trasparenza nel servizio di gestione rifiuti (TITR - Allegato A della Delibera 31 ottobre 2019 di ARERA) contiene gli obblighi cui i gestori sono tenuti, nei limiti di quanto stabilito al comma 2.2, di predisporre e mantenere aggiornata un’apposita sezione del proprio sito internet, facilmente accessibile dalla home page, che presenti almeno i contenuti informativi minimi, organizzati in modo tale da favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni.

I contenuti informativi per il Comune di Castelverde sono i seguenti:

  • Gestore del servizio: Casalasca Servizi Spa - sede legale: Piazza Garibaldi, 26 26041 Casalmaggiore (CR) - CF e P.IVA: 01059760197. Per informazioni: tel. 0375311042 - mail: info@casalascaservizi.com - sito web.
  • Recapiti per informazioni in merito al Servizio: Ufficio Gestione Entrate - tel. 037255125 int.2 - mail: info@comune.pozzaglio.cr.it - orari di apertura al pubblico martedì dalle h 10:00 alle 12:30 previo appuntamento.
  • Calendario e orari di raccolta.
  • Centro di raccolta rifiuti
  • Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani: clicca qui.
  • Carta della qualità del servizio e Modulistica per l'invio di reclami.
  • Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune di Pozzaglio ed Uniti:
    Anno 2020: 72,69%

    Anno 2019: 69,10%
  • Anno 2018: 66,10%
  • Regole di calcolo della tariffa: La tariffa è composta da una parte fissa e da una parte variabile (ex D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158), cui parametrare, rispettivamente, la superficie dei locali detenuti e il numero di componenti del nucleo familiare, per le utenze domestiche, o dei coefficienti di produzione, per le utenze non domestiche (secondo le tariffe approvate annualmente). Per effettuare una simulazione della tariffa dovuta, inserire i dati in questo link.
  • Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie: le riduzioni per uso stagionale e discontinuo, rinvenibili nel Regolamento TARI vigente, e concesse a seguito di richiesta da parte del dichiarante nel modello di dichiarazione. Per sopravvenuta situazione soggetta a riduzione è necessario presentare nuova dichiarazione.
  • Atto di approvazione della tariffa vigente.
  • Regolamento TARI.
  • Modalità di pagamento del tributo: Modello F24 allegato al documento (cod. tributo 3944), pagabile in tutti gli sportelli bancari e postale e anche via web.
  • Scadenze per il pagamento della tariffa: 16/09 (acconto) - 16/12 (saldo).
  • Informazioni per il ritardato od omesso pagamento: si può procedere spontaneamente con Ravvedimento operoso (art. 13 del D.Lgs. n. 472 del 1997) link di calcolo. Entro il quinto anno successivo a quello nel quale avrebbe dovuto essere eseguito il pagamento, il Comune procede con la notifica di Avviso di accertamento (art. 42 D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600), addebitando sanzioni (30% del dovuto, ex art. 13 del D.Lgs. n. 471 del 1997) e interessi.
  • Procedura per la segnalazione di errori nel calcolo della tariffa: si può contattare l'Ufficio Gestione Entrate comunale, chiedendo l'analisi e l'eventuale rettifica degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa. I rimborsi vengono effettuati entro 180 giorni dalla richiesta (è necessario fornire il codice IBAN dell'intestatario dell'utenza) con la compilazione dell'apposito modulo.
  • Ricezione dei documenti in formato elettronico: è possibile richiedere l'invio dei documenti di pagamento anche in formato elettronico (in formato PDF), inviando una mail all'indirizzo info@comune.pozzaglio.cr.it, indicando il Codice utente (reperibile nei documenti di pagamento) e Codice Fiscale e/o Partita Iva dell'intestatario dell'utenza.
    In generale è possibile presentare le dichiarazioni di inizio e cessazione, richiesta riduzioni e domande di rimborso a mezzo posta elettronica. Per la presentazione della documentazione è necessario fare riferimento all'indirizzo PEC comunale: comune.pozzaglio@pec.regione.lombardia.it.
  • Comunicazioni di ARERA. clicca qui per visualizzare gli atti dell'Autorità.

Altre informazioni e i moduli dichiarativi sono presenti nella sezione "Tributi comunali" della homepage del sito.

nuovo regolamento tari pozzaglio
Allegato formato pdf
Scarica
CALENDARIO POZZAGLIO
Allegato formato pdf
Scarica